: +444-8888-444

Alla biblioteca Villa Urbani “Il diritto di giocare alla musica”

Martedì 21 novembre alle ore 18, la Biblioteca Comunale Villa Urbani di Perugia, nell’ambito della Giornata Mondiale dei Diritti del Fanciullo, propone un laboratorio musicale rivolto ai bambini e alle loro famiglie. La Musica ha da sempre un grande ruolo nella vita dell’essere umano e, se promossa fin da piccolissimi, facilita una crescita migliore: sviluppa la percezione, l’espressività, l’emotività, l’acquisizione linguistica, l’integrazione, la condivisione, agisce su molte aree del cervello sviluppando la capacità di ascolto, la memorizzazione e le capacità cognitive.

Nella stessa giornata del 21 in Italia, il Miur, promuove il progetto Nessun Parli…: musica ed arte oltre la parola, progetto attivato per valorizzare la musica e le altre arti, come elementi centrali della pratica educativa nelle nostre scuole. Con la legge 107 del 2015 (Buona Scuola) e con i suoi decreti attuativi, la musica e l’arte entrano a pieno titolo negli ordinamenti scolastici e in tutte le scuole, da quelle per l’infanzia sino alle superiori. Come tutte le scuole e strutture pubbliche educative e culturali che aderiscono al progetto di questa giornata così importante, anche Villa Urbani, i conduttori del laboratorio e le famiglie che parteciperanno, saranno i testimonial di questi due importanti eventi della città di Perugia. I posti per l’iniziativa sono limitati, prenotazioni allo 075.5772960

Mylike
X