: +444-8888-444

Premio Letterario Città di Castello verso la XII edizione, online il bando

L’associazione culturale “Tracciati Virtuali” presenta la XII edizione del Premio Letterario Città di Castello, il concorso a tema libero che si prefigge l’obiettivo di scovare nel mare magnum degli aspiranti romanzieri, saggisti e poeti, testi preziosi e originali, degni per questo di essere condivisi con un pubblico più vasto, tramite la pubblicazione con la Casa Editrice indipendente LuoghInteriori. E’ già online il bando 2018, scaricabile direttamente dal sito.

La prestigiosa giuria tecnica, quest’anno, si arricchisce di personaggi di rilievo del panorama culturale nazionale: lo scrittore, poeta e cantautore Gio Evan; la giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica Loredana Lipperini; la ricercatrice, storica e saggista Isabella Insolvibile e il giornalista, scrittore e poeta Renato Minore. Come ogni anno la presidenza della giuria è affidata ad Alessandro Quasimodo, che sarà coadiuvato dall’attrice e scrittrice Anna Maria Kanakis, il segretario generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi, l’Ambasciatore d’Italia Claudio Pacifico, il giornalista Antonio Padellaro, lo scrittore e autore tv Francesco Petretti, la docente Marinella Rocca Longo e il critico d’arte e letteratura Giovanni Zavarella.

Gli obiettivi fondamentali della manifestazione sono: la promozione e la ricerca di nuovi talenti letterari, spesso sconosciuti, a volte soffocati dalle grandi strutture editoriali, la valorizzazione di Città di Castello e dell’intero territorio regionale umbro e sostenere iniziative a carattere benefico attraverso la donazione di una parte della quota di iscrizione al Premio in beneficenza (per l’edizione 2018, il beneficiario sarà Camera 7 – V Piano – Comitato Federico Padovani).

Antonio Vella, presidente dell’Associazione «Tracciati Virtuali» nonché promotore del Premio, afferma: “Quest’anno, se possibile, vorremmo migliorarci, nonostante i ripetuti tagli che in Italia vengono operati nei settori culturali in genere e che mettono a dura prova la nostra resilienza: desideriamo valorizzare al meglio le opere vincitrici e offrire a tutti gli amanti della cultura dei momenti di aggregazione all’insegna della letteratura, organizzando eventi culturali collaterali al Premio. È per queste ragioni che vi chiediamo una mano: attraverso il progetto di crowdfunding, che stiamo mettendo a punto, potrete calarvi nei panni dell’editore e contribuire ad arricchire il tessuto culturale del nostro territorio“.

Da quest’anno le opere potranno essere inviate, anche in formato digitale, alla mail premioletterariocdc@libero.it, entro e non oltre il 30 giugno 2018. La cerimonia di Premiazione si terrà il 27 ottobre 2018, mentre per gli altri eventi culturali previsti saranno fornite maggiori informazioni nei mesi a venire.

Mylike
X